By

Data / Ora
Date(s) - 15/01/2020
20:3022:30

Location
Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano

Programma

Sala Puccini del Conservatorio di Milano

Stefano Gervasoni (1962)

Prato prima presente, per ensemble (2009)
Nube obbediente, per trombone, percussione e ensemble (2011)
Gramigna, per cimbalom e ensemble (2009-15)

Corrado Colliard trombone
Elio Marchesini percussione
Aleksandra Dzenisenya cimbalom
Divertimento Ensemble
Sandro Gorli direttore

I tre brani di Stefano Gervasoni che abbiamo voluto riunire in una sorta di trittico ideale e con cui inauguriamo la stagione hanno fra loro importanti legami, espliciti e sotterranei, ed esplorano, come scrive il compositore, «tematiche legate all’ambiente (riscaldamento climatico, consumo di suolo, perdita della diversità biologica, uso sostenibile delle risorse, riciclo dei rifiuti, produzione e riconversione dell’energia, fenomeni migratori, convivenza civile di gruppi sociali diversi e mantenimento delle identità culturali, urbanesimo funzionale, intelligente e a misura d’uomo) declinate come tecniche costruttive delle composizioni: forma discontinua, montaggio, sovrapposizione, politemporalità, polistilismo, mascheramento e trasparenza, emergenza e inabissamento, diversità e omogeneità, percezione polifonica e omofonica, ordito e trama, citazione e autocitazione, integrazione e straniamento».


Sto caricando la mappa ....