By

Data / Ora
Date(s) - 06/06/2017
20:3022:00

Location
Piccolo Teatro Studio Melato

Programma

bollino_v2
Zeno Baldi (1988), Mimo per ensemble (2014)
Zeno Baldi (1988) Bonsai per ensemble (2017) *
Nicholas Morrish Rarity (1989) Prosthetic devices per ensemble (2016) **
Alessandro Solbiati (1956) Whither would you go? per ensemble e coro non professionale (2017)*
György Ligeti (1923-2006) Mysteries of the Macabre per soprano e ensemble (1992)

Divertimento Ensemble
Coro Le Nuove Voci di Divertimento Ensemble
Marco Seco,
maestro del coro e direttore del pezzo di A. Solbiati
Sandro Gorli, direttore
Giusy Tiso, soprano

* prima esecuzione assoluta e commissione Divertimento Ensemble
** composizione selezionata da International Workshop for Young Composers 2016

Scarica e stampa il programma di sala: programma6giugno

“Immaginatevi di veder arrancare verso i porti e le coste per imbarcarsi gli sventurati stranieri, coi bambini in collo e il loro misero bagaglio” … “Supponiamo ora che il Re si limitasse a punirvi soltanto con l’esilio. Dove andreste allora?
Con queste parole scritte da William Shakespeare e tratte dal dramma elisabettiano Sir Thomas More, il protagonista inizia la sua arringa ai londinesi nel 1517 per convincerli ad accogliere un’ondata di esuli che dall’Europa sbarcavano sulle coste inglesi.
Questo è il testo utilizzato da Alessandro Solbiati per la sua nuova composizione Whither would you go?, commissionata al compositore milanese per il terzo concerto dedicato al tema delle migrazioni e oggi in prima esecuzione.
Ancora un coro è protagonista in questo concerto, non più bambini e neppure professionisti, ma persone desiderose di avvicinarsi in modo attivo alla musica contemporanea e fare l’esperienza di interpretarla insieme ai musicisti di Divertimento Ensemble. Un’altra prima esecuzione impreziosisce il concerto: Bonsai, commissionata a Zeno Baldi a conclusione della sua partecipazione a Rondò come compositore in residence.
Dopo le composizioni di Nicolas Morrish Rarity e Rebecca Saunders, conclude il concerto un celebre, esuberante pezzo di György Ligeti, Mysteries of the Macabre, per soprano e ensemble, tratto dall’opera Le Grand Macabre e qui interpretato dalla giovane soprano Giusy Tiso.


Sto caricando la mappa ....