By

Data / Ora
Date(s) - 15/05/2019
20:3022:30

Location
Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano

Programma

Scarica il programma di sala in formato pdf

 

Alessandro Solbiati (1956)

Corde e martelletti* (2018)

 

Esecuzione integrale ad opera di giovani allievi dei Conservatori

di Bari, Bergamo, Cagliari, Milano, Novara e Piacenza

 

* prima esecuzione assoluta

 

Vi è pochissima letteratura pianistica d’oggi consapevole dei nuovi linguaggi e nel contempo avvicinabile anche da uno studente alle prime armi. Dietro energico stimolo di Maria Grazia Bellocchio ho quindi composto cento brevissimi brani pianistici, divisi in tre libri, in cui il mondo di gesti e figure proposto è in tutti sensi il mio, senza concessioni né sconti, ma in cui tengo presente che a suonare saranno dei piccoli. Questi cento pezzi hanno un irraggiungibile “nonno”, il bartokiano Mikrokosmos, e un impareggiabile padre, ancora in fieri, gli Játékok di György Kurtág.

Il titolo allude al fatto che il pianoforte non è solo tasti e martelletti, ma anche corde. Anzi, di più: il pianoforte è legno, metallo, corpo sonoro che può essere messo in vibrazione in molti modi, esso può interagire con la voce del pianista, cantata o parlata, può innescare una gestualità teatrale liberatoria di ogni timidezza: e il titolo di ogni brano suggerisce un’evocazione musicale o extra-musicale, che stimoli esecutore ed ascoltatore, proprio come avviene nell’Album für die Jugend schumanniano. (Alessandro Solbiati)


Sto caricando la mappa ....