By

Relja Lukic è nato nel 1970 a Belgrado, dove ha cominciato lo studio del violoncello, prima con il nonno V.Olgiati e successivamente presso il Conservatorio S.Mkranjac con R. Cetkovic. Ha integrato i suoi studi seguento nel periodo 1984-87 corsi estivi con M.Flaksman e D. Schafran.
Nel 1985 vince il 1° premio assoluto al XV Concorso Nazionale di Violoncello di Novi Sad (Jugoslavia).
Grazie ad una borsa di studio ottenuta per meriti artistici dal Governo della Repubblica di Serbia nel 1986 si trasferisce in Italiaper proseguire i propri studi presso il Conservatorio G.Verdi di Milano con R. Filippini. Durante gli studi vince, come miglior allievo del Conservatorio, le borse di studio “S.Dragoni” nel 1989 e “Società  Umanitaria” nel 1990, anno del conseguimento del diploma. si è poi perfezionato presso l’accademia “Stauffer” di Cremona con R. Filippini, partecipando ai corsi di musica da camera di S.Accardo, B.Giuranna e F.Petracchi.
Nel 1993 è allievo di F. Rossi presso la Fondazione A.Romanini di Brescia, e nello stesso anno viene invitato a partecipare ad uno stage di musica da camera presso la Prague Mozart Academy di Praga, collaborando con artisti come A.Lonquich, A.Arad, A.Meunier, R.Vlatkovic, M.Bourges, E.Brunner, G.Tacacz-Nagt. Nel 1991 risulta vincitore assoluto al Festival dei Conservatori italiani di Teramo e al Concorso Internazionale di Violoncello a Murcia (Spagna), dove è stato invitato l’anno successivo a far parte della giuria.

E’ stato premiato ai concorsi internazionali di Violoncello “M.Canals” (Barcellona 1991), “M.D.Jost” (Lausanne 1994), “G.B.Viotti” (Vercelli 1993), “R.Caruana” (Milano 1996).

Dal 1993 è il violoncello solista del Divertimento Ensemble con il quale effettua numerose tournées in Francia, Spagna, USA, Gracia, Messico e Giappone, alternando il repertorio classico da camera con prime esecuzioni di compositori contempranei.

Ha inciso in prima mondiale il Quintetto in fa minore di O.Respighi, un CD con la Piccola Sinfonica di Milano, le Quattro Stagioni di Vivaldi con l’Italian Consort e nel 1996 il Don Perlimplin di B.Maderna.
Si è esibito come solista con le Orchestre della RTV di Belgrado, RAI di Milano, Angelicum, Piccola Sinfonica e Orchestra Guido Cantelli di Milano.
Attualmente è primo violoncello dell’Orchestra Teatro Regio di Torino.